martedì 31 dicembre 2013

LA VITTORIA CONTRO IL VALLEDOLMO LANCIA IL CALTAVUTURO IN TESTA ALLA CLASSIFICA ASSIEME ALLA SOPRANESE

CALCIO PER CALTAVUTURO 1  –  VALLEDOLMO 0
Partita fortemente sentita tra due squadre al vertice del Girone C di seconda Categoria; tanti sostenitori che hanno assistito ad una sofferta e brutta partita dal punto di vista tecnico, ma bella in agonismo da entrambe le squadre. Il Caltavuturo doveva vincere per raggiungere la Sopranese che aveva perso già contro il Trinacria, mentre il Valledolmo aveva la possibilità anche di conquistare un pari che l’avebbe fatto salire in classifica. Alla fine l’ha spuntata il Caltavuturo con un goal del giovane Granata, che ora si trova primo in classifica, mentre il Valledolmo sale dalla terza alla seconda posizione.
PRIMO TEMPO: Caltavuturo alla ricerca della vittoria, già nei primi 10 minuti Romana sbaglia un goal a due passi dal portiere; il Valledolmo poche azioni e mai pericoloso, la squadra di Fina sistemata con un 1-4-4-1 fa capire che anche il pari può bastare. Azioni a non finire ma troppo nervosismo in campo da parte del Caltavuturo che tenta ancora verso la fine con un bel tiro diagonale deviato dal bravo portiere del valledolmo in angolo, poi anche un palo; insomma il Caltavuturo poteva chiudere la partita già al primo tempo, nessuna occasione da rete per il Valledolmo… si va al riposo.
SECONDO TEMPO: la partita non cambia, niente gioco ma batti e ribatti; è sempre il Caltavuturo a dettare i tempi, poi l’arbitro non riesce più a controllare la partita per il forte nervosismo che stava creandosi, esce un Rosso ed espelle un calciatore del Valledolmo per doppia ammonizione mandandolo anticipatamente negli spogliatoi.
Al 70’ entra il giovane Granata e quando la partita sembrava terminare in parità arriva la prodezza del neoentrato, nulla da fare per il portiere del Valledolmo.
Il Caltavuturo finalmente passa in vantaggio al 79’, conquistando tre punti d’oro che per adesso valgono il primato in classifica, ora ci sarà il riposo delle feste, con l’occasione faccio i migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti i giovani atleti e ai loro dirigenti, che stanno animando un girone interessante.

Salvatore Sciortino